Tom Sykes si racconta: “Con i 300 CV dell’ H2R l’avrei vinto io il Mondiale !”

Nov 17, 2014

Tom Sykes è senza dubbio uno dei piloti più amati del mondiale Superbike; a solo 29 anni ha realizzato dietro di sè davvero un gran seguito, per rendersene conto basta vederlo attraversare lo stand Kawasaki al Salone della Moto di Milano (EICMA): il pilota inglese è stato praticamente sommerso da una folla di fans a caccia di autografi o svariati selfie !

Abbiamo voluto raccogliere una breve intervista, che vi vogliamo proporre in questo articoletto, davvero interessante e simpatica !

14113-fb-sykes-gara2

Ciao Tom ! A che età hai cominciato a dare del gas ?

Ho iniziato ad andare in moto quando avevo 7 anni di età, ho cominciato con il motocross. A quei tempi è stato il mio primo amore, avevo una Yamaha PW 80 regalatomi da mio papà e ho corso la mia prima gara quando avevo 12 anni. Non ricordo esattamente quando ho cominciato ad accarezzare l’idea di passare dal cross alla velocità, ma è stato un passaggio naturale, senza forzature.

E tolta la tuta ? Cosa fai generalmente nel tuo tempo libero ?

Se non corro in moto.. corro in moto ! ahah scherzo ! Diciamo che mi piace girare con la mia Versys 1000, dove abito io, a Huddersfield, ci sono percorsi davvero belli da fare in moto, che passano attraverso le campagne inglesi. Mi piace anche prendere la moto per andare a bere un caffè al mio bar preferito. Sono una persona molto terra terra, a parte la moto non ho particolari hobbies o manie. Mi piace girare anche con il kart ogni tanto. Ma la stragrande maggioranza del mio tempo libero lo passo a casa, con la mia famiglia. Mi piace la tranquillità.

Bene, ora che abbiamo rotto il ghiaccio, vorrei capire il tuo stato d’animo dopo questo Mondiale 2014, sei ancora incazzato ?

Eh, che dire.. ho avuto il successo a portata di mano, fino a pochi metri dal traguardo dell’ultima gara. Ancora non ho sbollito del tutto ahah ! Credo che il mio ex compagno di squadra abbia completamente sbagliato. Gli ordini di scuderia sono ordini di scuderia, cavolo ! Sono fermamente convinto che senza quella ‘cavolata’ sconsiderata avrei avuto molte più chanche per la vittoria.. quindi sì, mi rode ancora un pò !

Correresti mai una gara del TT ? Scommetto che molti tuoi fan pagherebbero oro per vederti correre lì !

Il TT mi piace tantissimo, quei ragazzi hanno le palle veramente quadre ! Ho un gran rispetto per loro e ci sono piloti che direbbero la loro anche in SBK, ma no, in realtà non ho mai pensato di correre le Road Races, è troppo pericoloso. Ci devi nascere con quella mentalità. Avere anche in un certo senso il gusto del rischio.

Domanda stupida, ma se avessi avuto a disposizione la nuova H2R da 300 e passa CV, come sarebbe finito il Mondiale?

Gran moto davvero, i tecnici Kawasaki hanno fatto un lavoro egregio e immenso. Beh, con tutti quei CV avrei praticamente doppiato tutti ahah ! Scherzo eh !

Sykes Team Kawasaki

Programmi futuri ?

Ho appena firmato altri 2 anni con Kawasaki. Per me è sempre stata la migliore scelta. La squadra è incredibilmente motivata e abbiamo elementi davvero bravi. Non potrei essere più contento di così, di lavorare ancora con loro per altri 2 anni.

Domandona finale, rispondi pure senza remore: cosa ne pensi della SBK dei giorni nostri ? Sei contento dell’organizzazione e delle regole imposte ?

Sinceramente no.. non sono troppo convinto della direzione presa nell’ultimo periodo. Troppi cambi ai regolamenti e meno libertà. Credo si stia andando contro alla natura stessa della SBK: qualche anno fa, infatti, mi divertivo di più, le regole erano decisamente più permissive e avevo due moto da utilizzare. Si faceva più tuning e tutto era decisamente più stimolante..rimane sempre più interessante della MotoGP 😀 , dai su è ironia inglese !

Commenti

Commenti

 
Superbike 2014

Lascia un commento