Suzuki rompe l’accordo con Leon Camier “Al mio posto hanno preso Laverty”

Nov 08, 2013

E’ praticamente ufficiale: Suzuki è pronta a prendere Eugene Laverty per la stagione Superbike 2014. Lo scopo, poi, sarebbe quello di ingaggiare Laverty per la stagione 2015 in MotoGP, con squadra e moto ufficiale (il tutto gestito da Davide Brivio).

Si rompe il rapporto, quindi, tra il Team Crescent e Leon Camier: Fixi Crescent Suzuki ha infatti annunciato che Leon dal 2014 non farà più parte della squadra.

Un vero peccato per il giovane pilota di 27 anni, campione nel 2009 della British Superbike, che ha contribuito tanto allo sviluppo della GSX-R 1000.

Leon Camier rompe con Suzuki

Copyright immagine; motoblog.it

Tutto il Team ringrazia Leon per questi 2 anni trascorsi insieme. Leon è un professionista, che ha contribuito moltissimo per lo sviluppo della moto. Purtroppo a seguito dei diversi infortuni nessuno ha visto il vero Leon. E’ un ragazzo che ha ancora tanto da dimostrare. Tutto il Team augura a Leon Camier il meglio per il suo futuro, pilota di grande talento e serietà, siamo sicuri che lo vedremo sul podio in più di una occasione.” (Paul Denning, principale Team Fixi Crescent Suzuki)

Leon Camier Lascia Suzuki Superbike 2014

Copyright immagine: motoblog.it

Avevamo trovato un accordo verbale, si trattava solo di definire i dettagli. Inoltre i test erano andati davvero bene. Purtroppo il giorno dopo hanno deciso di firmare un contratto con Eugene Laverty e devo dire che questo mi ha fatto davvero male. Non me lo aspettavo sinceramente. Nelle corse non c’è rispetto, mi viene da dire” ha detto Leon Camier.

Commenti

Commenti

 
Superbike 2013

Lascia un commento