Superbike 2014: Melandri show vince il decimo round a Jerez con una doppietta

Set 08, 2014

E’ proprio la casa di Noale a comandare questo decimo round del Campionato del Mondo delle derivate di serie: doppietta Melandri e doppietta Aprilia RSV4 in gara 2 del round spagnolo; secondo Sylvain Guintoli e terzo Tom Sykes, a completare il podio. A seguire la Ducati di Davies e la Honda di Rea. Peccato per Davide Giugliano che si è dovuto ritirare con la sua Ducati, ha commentato così la gara:

Sono un pò amareggiato perchè mi ritrovo a dare sempre il 150% e non vorrei finire così spesso a terra. Anche questo weekend comunque siamo stati sempre fra i primi e questo è davvero fondamentale, ci serve a dare fiducia e stimoli per continuare il nostro lavoro.

Davide Giugliano Jerez 2014

Applausi per “MachoMelandri, che porta quindi a 5 il numero di successi stagionali, tra alti e bassi in questa edizione 2014; porta inotlre a diciotto quelli in carriera, salendo al secondo posto assoluto come numero di vittorie tra i piloti italiani nel Mondiale, secondo solo al buon Max Biaggi.

Aprilia Guintoli e Melandri a Jerez

Marco ha gestito una corsa pressochè perfetta, contenendo i vari tentativi di sorpasso del francese nonchè compagno di squadra Guintoli. Tom Sykes con due round e quattro gare ancora da disputare, detiene ancora 31 punti di vantaggi, ma si dichiara non troppo felice per l’esito di questo decimo round Circuito di Jerez de la Frontera:

Nella seconda manche ho provato ad inseguire le veloci RSV4 ma il terzo posto è stato il massimo che potevo… mi è difficile accontentarmi del terzo posto, ma davvero non potevo fare di più. Sapevamo che sarebbe stato un week-end difficile e infatti è andata così. In passato siamo andati abbastanza bene su questa pista, ma stavolta non mi sono trovato particolarmente a mio agio sulla moto… a volte capita.

Tom Sykes SBK Jerez 2014

ORDINE D’ARRIVO GARA 1

1) Marco Melandi (Aprilia)
2) Sylvain Guintoli (Aprilia)
3) Chaz Davies (Ducati)
4) Jonathan Rea (Honda)
5) Tom Sykes (Kawasaki)
6) Eugene Laverty (Suzuki)
7) Leon Haslam (Honda)
8) Toni Elias (Aprilia)
9) David Salom (Kawasaki)
10) Sylvain Barrier (Bmw)

ORDINE D’ARRIVO GARA 2

1) Marco Melandi (Aprilia)
2) Sylvain Guintoli (Aprilia)
3) Tom Sykes (Kawasaki)
4) Chaz Davies (Ducati)
5) Jonathan Rea (Honda)
6) Eugene Laverty (Suzuki)
7) Loris Baz (Kawasaki)
8) Leon Haslam (Honda)
9) Alex Lowes (Suzuki)
10) Toni Elias (Aprilia)

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI

1) Tom Sykes (Kawasaki) 352 p.
2) Sylvain Guintoli (Aprilia) 321 p.
3) Jonathan Rea (Honda) 285 p.
4) Marco Melandri (Aprile) 267 p.
5) Loris Baz (Kawasaki) 262 p.
6) Chaz Davies (Ducati) 188 p.
7) Eugene Laverty (Suzuki) 154 p.
8) Davide Giugliano (Ducati) 153 p.
9) Toni Elias (Aprilia) 151 p.
10) Leon Haslam (Honda) 150 p.

CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI

1) Kawasaki 369 p.
2) Aprilia 368 p.
3) Honda 285 p.
4) Ducati 249 p.
5) Suzuki 220 p.

Commenti

Commenti

 
Superbike 2014

Lascia un commento