Pedane Arretrate per moto: una guida all’acquisto !

Giu 20, 2014

Le pedane arretrate, utili sopratutto a chi va in pista, entrano di diritto nella categoria degli accessori fondamentali da avere, quantomeno per quei piloti che cercano l’ergonomia “perfetta“, anche perchè influenzano sensibilmente lo stile di guida del pilota.

La stragrande maggioranza dei produttori realizzano le pedane in lega di alluminio (ergal), questo per svariati motivi: il primo è sicuramente la leggerezza, una delle qualità più importanti direi, mentre il secondo ma non meno importante è la facilità di lavorazione.

Le pedane professionali, poi, hanno certe caratteristiche: la Piastra, il Poggiapiedi, le Leve e i Paratacchi.

PEDANE ARRETRATE RIZOMA

 

1) LA PIASTRA

La piastra che si aggancia al telaio può essere sdoppiata in due pezzi/elementi, in modo da offrire posizioni dei poggiapiedi regolabili, oppure a piastra fissa, un unico elemento con un unica posizione di guida. Ovviamente con pedane regolabili abbiamo il vantaggio di poter ricercare la ‘nostra posizione‘, mentre con quelle fisse appunto non vi è possibilità di regolazioni ottimali. Naturalmente il costo per quelle regolabili è superiore a quelle fisse.

2) IL POGGIAPIEDI

Può essere fisso o pieghevole e può essere dotato di eccentrico o no, anche qui abbiamo vantaggi e svantaggi:

l’eccentrico è il sistema migliore per cercare la posizione dei piedi più consona: il montaggio può essere effettuato su bronzine (economico, ma può presentarsi un pò di ‘gioco‘) oppure attraverso cuscinetti (più precisione e meno gioco)

Fisso o pieghevole ? Qua la scelta è più sul proprio gusto personale.. diciamo che con la versione fissa la caviglia ha maggiore protezione.

3) LE LEVE

Hanno la funzione principale di offrire una presa e un grip efficace: la leva del cambio può essere regolata di posizione di aggancio del rinvio, in modo tale da modificare il braccio di leva. In questo modo possiamo rendere la leva più ‘dura‘ o più ‘morbida‘.

4) I PARATACCHI

Il paratacchi non è assolutamente da sottovalutare: la funzione principale del paratacco è quella di impedire al vostro piede di infilarsi in zone pericolose, in caso di caduta. E’ generalmente realizzato in fibra di carbonio o ergal, altre volte semplicemente in alluminio.

PEDANE ARRETRATE GILLES TOOLING GTVCR-D04
In funzione a tutte le caratteristiche che abbiamo elencato, in commercio si possono trovare pedane arretrate di ogni forma, prezzo, colore e caratteristiche.

I principali produttori sono: Bonamici Racing (marchio italiano), SCM (marchio italiano), Gilles Tooling (marchio tedesco), Rizoma (marchio italiano) e Lightech (marchio italiano).

Alcune caratteristiche tecniche delle BONAMICI RACING (sito ufficiale), ad esempio, sono:

– Possibilità di regolazione in varie posizioni.
– Molla di richiamo leva freno integrata.
– Fuoricentro per regolazione millimetrica posizione leva freno.
– Regolazione posizione puntalino leva cambio millimetrica.
– Anodizzazione nera.
– Puntalino in gomma.
– Poggiapiede antiscivolo.
– Possibilità di cambio stradale o rovesciato
– 100% Made in Italy

Commenti

Commenti

 
Rubrica Tecnica

Lascia un commento