MotoGP Sepang, Pedrosa vince dall’inizio alla fine, grandissimo duello tra Marquez e Lorenzo

Ott 14, 2013

Pedrosa domina a Sepang, dall’inizio alla fine, a colpi di giri record. Il secondo posto va a uno scatenato Marquez, subito dietro Lorenzo e quarto Rossi. Già, ormai ci siamo abituati al quarto posto di Rossi. Ma la colpa non è sua.

La ‘colpa‘ è di quei 3 mostri, che vanno decisamente una spanna sopra gli altri. Ottima prestazione per Bautista, che firma il 5° posto, dopo aver lottato con Crutchlow che arriva 6°, dietro Smith con il 7° posto.

Agli altri, insomma, solo le briciole.

Pedrosa vince Sepang 2013 Motogp

Copyright immagine: cdt.ch

Grandissima la bagarre tra Lorenzo e Marquez, colpo su colpo le loro Yamaha e Honda hanno fatto letteralmente sportellate ! Da metà gara in poi però Marquez è riuscito a staccarsi da Lorenzo, rifilandogli un paio di giri veloci e guidando in una maniera che dire ‘spettacolare‘ è dire poco !

Molti infatti si sono chiesti se l’Honda di Marc monta una levetta che cambia l’assetto da MotoGP a Motard.. ahah ! Il ragazzo è sempre in derapata !

Entra in curva come Stoner ed esce come McCoy ha detto qualcuno…

Marc Marquez Slide

Copyright immagine: rideapart.com

MALE DUCATI

Stagione definitivamente da dimenticare per Ducati: fra le novità di Sepang è successo anche lo strano guasto al motore di Hayden: fumo bianco che esce imperterrito dalla Desmosedici e altre nuove preoccupazione per il team di Borgo Panigale. Purtroppo la Ducati è su un altro pianeta.

I distacchi abissali da Honda e Yamaha pesano come macigni.

ORDINE D’ARRIVO GP SEPANG 2013

1 25 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 163.3 40’45.191
2 20 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 163.1 +2.757
3 16 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 162.9 +6.669
4 13 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 162.6 +10.351
5 11 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 161.8 +22.149
6 10 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161.8 +22.301
7 9 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161.3 +30.864
8 8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 160.4 +45.111
9 7 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 159.4 +59.264
10 6 68 Yonny HERNANDEZ COL Ignite Pramac Racing Ducati 159.3 +1’01.417
11 5 7 Hiroshi AOYAMA JPN Avintia Blusens FTR 159.2 +1’03.665
12 4 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 158.5 +1’14.256
13 3 71 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 158.0 +1’21.603
14 2 8 Hector BARBERA SPA Avintia Blusens FTR 157.6 +1’27.976
15 1 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 157.5 +1’29.442
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 157.5 +1’29.551
17 23 Luca SCASSA ITA Cardion AB Motoracing ART 156.4 +1’47.930
18 67 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 156.1 +1’52.927
Crutchlow Bautista Bagarre Finale

Copyright immagine: motograndprix.motorionline.com

Commenti

Commenti

 
MotoGP

Lascia un commento