MotoGP: Marquez vince anche in Repubblica Ceca e centra il quarto successo di fila

Ago 26, 2013

Marc Marquez conquista anche il GP della Repubblica Ceca, centrando il quarto successo di fila e il quinto della stagione. Secondo Pedrosa, terzo Lorenzo. Rossi chiude 4°, con 10 secondi di ritardo dai primi e dopo aver lottato con Bautista, che chiude 5°. A seguire Bradl, in 6° posizione, davanti alle Ducati di Dovizioso, Hayden e Iannone, che non stupiscono neanche in questo round. Espargaro chiude 10°, mentre Crutchlow caduto al sedicesimo giro.

Podio Brno 2013

Copyright immagine: motorcycleusa.com

Il GP di Brno è cominciato subito con i 3 spagnoli davanti, mentre a seguire Rossi e Crutchlow, gli inseguitori ‘ufficiali‘, a cui sono rimaste solo le briciole: Rossi è partito bene, dimostrando subito una certa aggressività e voglia di vincere, mentre Crutchlow è caduto al sedicesimo giro, mentre stava tirando davvero troppo. Rossi ne ha approfittato, ha passato Bautista e ha firmato il 4° posto. Questa è stata una metà della gara, l’altra metà l’hanno fatta per davvero i campioni.

Lorenzo, Marquez e Pedrosa su un altro pianeta

Marquez e Lorenzo Battaglia Brno 2013

Copyright immagine: corriere.it

Hanno strappato tempi record, diventando sin dai primi giri irraggiungibili per tutti gli altri e continuando a tenere alto il ritmo anche a 9 giri dalla fine, quando ha cominciato leggermente a piovere su circuito. Lorenzo e Marquez hanno fatto davvero battaglia, ma poi il debuttante ha avuto la meglio, andando a vincere addirittura in solitaria…come per dire: “ci sto al gioco del gatto e della volpe, ma il più forte sono io !”

ORDINE DI ARRIVO MOTOGP BRNO 2013

1. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 42m 50.729s
2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 42m 51.042s
3. Jorge Lorenzo ESP Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 42m 53.006s
4. Valentino Rossi ITA Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 43m 0.830s
5. Alvaro Bautista ESP Go&Fun Honda Gresini (RC213V) 43m 0.907s
6. Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP (RC213V) 43m 10.536s
7. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP13) 43m 25.744s
8. Nicky Hayden USA Ducati Team (GP13) 43m 26.083s
9. Andrea Iannone ITA Energy T.I. Pramac Racing (GP13) 43m 41.878s
10. Aleix Espargaro ESP Power Electronics Aspar (ART CRT) 43m 47.121s
11. Colin Edwards USA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 43m 48.149s
12. Michele Pirro ITA Ignite Pramac Racing (GP13) 43m 56.159s
13. Danilo Petrucci ITA Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 44m 3.093s
14. Hiroshi Aoyama JPN Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 44m 4.229s
15. Randy De Puniet FRA Power Electronics Aspar (ART CRT) 44m 4.857s
16. Yonny Hernandez COL Paul Bird Motorsport (ART CRT) 44m 5.720s
17. Cal Crutchlow GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 44m 11.369s
18. Michael Laverty GBR Paul Bird Motorsport (PBM-ART CRT)* 44m 25.191s
19. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (ART CRT) 44m 40.442s
20. Bryan Staring AUS Go&Fun Honda Gresini (FTR-Honda CRT) 44m 40.753s
21. Martin Bauer AUT Remus Racing Team (S&B Suter-BMW CRT) 44m 38.367s

 

Commenti

Commenti

 
MotoGP

Lascia un commento