MotoGP, a Sepang vince Marquez, ma Rossi è secondo. Lorenzo sale sul 3° gradino

Ott 27, 2014

Valentino Rossi a Sepang è andato fortissimo, molto più rispetto alle prove, ci ha creduto tanto e ci ha pure provato, ma non è bastato per battere M. Marquez, l’alieno, che in questa edizione di Sepang ha centrato pure il 12° successo stagionale. Un altro primato, un altro record, un’altra tacca importantissima quella di Marquez: solo Mick Doohan è riuscito in passato ad ottenere così tante vittorie in una sola stagione !

MotoGP Sepang 2014

Eppure al via non era partita proprio benissimo per Marquez: dopo un contatto alla prima curva con Jorge Lorenzo, si è ritrovato 8°, con Lorenzo, Pedrosa, Dovizioso e Rossi nelle prime 4 posizioni. Ma all’ultima curva del secondo giro, Pedrosa è caduto, Dovi ha inevitabilmente rallentato e così Lorenzo, Rossi e Marquez si sono ritrovati uno dietro all’altro, raccolti in pochi decimi.

MOTOGP SEPANG 2014
Rossi riesce a passare Lorenzo al decimo giro, superato immediatamente anche da Marquez, e comincia così un testa a testa tra i due amici-rivali che è andato avanti fino al 17° giro, quando Marquez, al comando dall’undicesimo passaggio, ha spinto ancora di più il ritmo e ha lasciato solo Valentino.

Il Mondiale ora vede Rossi con 12 punti di margine su Lorenzo, punti che dovrà difendere con grinta e tenacia nell’utima gara stagionale rimasta, a Valencia.

Lorenzo firma quindi un 3° posto, con un evidente un calo fisico:

Sepang Lorenzo 2014

Evidentemente ho spinto tanto all’inizio, ma loro non si sono staccati e quando le mie energie sono calate e la gomma a iniziato a scivolare loro sono risaliti e mi hanno staccato. Non c’è niente da dire,  Sono stati più bravi di me oggi. Mi giocherò tutto nell’ultima gara, Rossi ha solo 12 punti distacco.

RECORD ANCHE PER HONDA

Otre al successo di Marquez , Honda festeggia pure il 63° titolo Costruttori, il 21° nella classe regina.

Titolo Costruttori HONDA Sepang 2014

ORDINE D’ARRIVO GP SEPANG 2014

1 25 93 Marc Marquez SPA Repsol Honda Team Honda 163.1 40’45.523
2 20 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 163.0 2,445
3 16 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 162,9 3,508
4 13 6 Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP Honda 161,7 21,234
5 11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161,7 22,283
6 10 44 Pol Espargaro SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 160,9 34,668
7 9 68 Yonny HERNANDEZ COL Energy TI Pramac Racing Team Ducati 160,6 38,435
8 8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 159,9 48,839
9 7 8 Hector Barbera SPA Avintia Corse Ducati 159,8 50,792
10 6 45 Scott Redding, GBR GO & FUN Honda Gresini Honda 159,3 59,088
11 5 7 Hiroshi Aoyama JPN Unità M7 Aspar Honda 158,2 + 1’15.949
12 4 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 158,1 + 1’17.966
13 3 63 Mike di Meglio FRA Avintia Corse Avintia 157,5 + 1’27.773
14 2 23 Parkes AUS Paul Bird Motorsport PBM 156,5 + 1’44.244

 

Commenti

Commenti

 
MotoGP

Lascia un commento