Melandri sull’RSV4 per i primi test a Jerez: e’ gia’ a 3 decimi da Laverty

Ott 23, 2013

Il Campionato Superbike 2013 si è appena concluso con la vittoria strameritata di Tom Sykes in sella alla Kawasaki e mentre il britannico sicuramente starà ancora festeggiando, gli altri piloti, sopratutto quelli con i nuovi contratti hanno la possibilità di provare le ‘nuove’ moto già dal giorno seguente l’ultima gara.

E’ il caso di Marco Melandri, che dopo l’ultimo match a Jerez si è trattenuto in pista per provare l’RSV4 di Laverty.

Ancora nessun ufficialità di contratto, ma dopo l’addio di BMW alla SBK, Marco con tutta probabilità correrà il mondiale 2014 nel team Aprilia Racing.

Ritorno alle origini quindi !

Marco Melandri Test Aprilia 2013

Copyright immagine: bikeracing.it

In pista ha provato anche Eugene Laverty, che con tutta probabilità correrà con Suzuki nel 2014, nonostante l’ottimo secondo posto ottenuto a fine campionato con la casa di Noale. Lo scopo di Laverty sarebbe quello di provare un anno nella SBK con Suzuki, per poi passare nel 2015 in MotoGP come pilota ufficiale.

In pista hanno corso anche Rea e Baz, reduci entrambi da grossi infortuni, hanno sfruttato l’occasione per riprendere un attimo il feeling necessario con la moto e la pista.

Marco Melandri Test Aprilia Jerez 2013

Copyright immagine: bikeracing.it

Tempi finali del TEST

1. Elias (Spa-Aprilia) 1’41″8;

2. Melandri (Ita-Aprilia) 1.42″1;

3. Baz (Fra-Kawasaki) 1.42″1;

4. Fores (Spa-Ducati) 1.43″0;

Non comunicati i tempi di Rea (Gb-Honda), Haslam (Gb-Honda) e Camier (Gb-Suzuki).

Commenti

Commenti

 
Superbike 2013
  1. Rocco says:

    Basta che non si lamenti sempre come al solito !! l’Aprilia non ha bisogno di tante mosse rivoluzionarie come BMW, bisogna solo chiudere gli occhi e dare gas !! 😉

     

Lascia un commento