Marquez su un altro mondo: a Le Mans domina ancora lui. Rossi è secondo

Mag 19, 2014

Non c’è niente da fare: Marc Marquez trionfa anche nel Gran Premio di Francia, a Le Mans , ottenendo la quinta vittoria consecutiva5 vittorie su 5 gare disputate..si può fare meglio di così ?!

Lo spagnolo dell’HRC è riuscito a tenere dietro anche un bravissimo Valentino Rossi che firma il secondo posto, tenendosi ben stretto il terzo gradino della classifica generale.

Ottima prestazione per Bautista che segna un meritatissimo terzo posto davanti a Espargaro e Pedrosa.

Mi sento ai massimi livelli, sono troppo contento di queste 5 vittorie di fila. Mi aspettavo più sorpassi con Valentino Rossi ma va bene così, i punti in saccoccia li abbiamo messi

Marquez e Rossi a Le Mans 2014

Anche Valentino si sente soddisfatto e probabilmente in questo momento è davvero l’unico in grado di battere Marquez:

Ho spinto forte e mi sono divertito. In gara è sempre più difficile però. Parto bene, ma tenere il passo di Marquez non è facile. Andava di più.. ma non di tanto.

E’ stato bello fare bagarre ma poi quel dritto alla curva nove ha chiuso il divertimento..e non c’è stata più alcuna possibilità. Ma sono in forma..ho il morale alto.. andiamo avanti così !

Al Mugello ci sarà da divertirsi.. ! ” – Sfida lanciata 🙂

LORENZO IN CRISI

Vedere Valentino schizzare via alla partenza gli procura lo stesso piacere di un fico d’India infilato nelle mutande” .cit by Mario Lega

Cos’ha fatto il buon Lorenzo che non vince più ? Domenica ha lamentato grande grip all’anteriore ma un pessimo grip al posteriore. Non si sente la moto. Non vince. E’ a -80 punti. Ormai il motomondiale è andato.

Non si diverte forse più ?!

Purtroppo devo ritrovare fiducia. Ricordo che nel 2003 con la 125 Derbi fu il periodo più brutto della mia vita..poi arrivò una vittoria..e mi sbloccai. Qualcuno dice che non mi diverto più a correre.. non è vero, o meglio: non mi sono mai divertito. Quantomeno non nel modo che intende la gente. Mi diverto fuori con gli amici. Al bar, al ristorante, al cinema.

Ma in pista sono sempre molto professionale. E’ un divertimento ‘diverso‘. Concentrazione prima di tutto. Servono risultati, ormai il motomondiale è andato….questo lo so… ma so anche che non mi sento più la moto ‘mia‘.

E quando è così, a questi livelli, non riesci a stare nelle prime posizioni senza il feeling della tua moto.

Jorge Lorenzo LE MANS 2014

 

ORDINE D’ARRIVO

1. Marc Marquez – Honda – Lap 28
2. Valentino Rossi – Yamaha+1.486
3. Alvaro Bautista – Honda+3.144
4. Pol Espargro – Yamaha+3.717
5. Dani Pedrosa – Honda+4.077
6. Jorge Lorenzo – Yamaha+7.088
7. Stefan Bradl – Honda+11.527
8. Andrea Dovizioso – Ducati+22.103
9. Aleix Espargaro – Forward Yamaha+22.626
10. Bradley Smith – Yamaha+23.108
11. Cal Crutchlow – Ducati+25.780
12. Scott Redding – Honda+39.523
13. Yonny Hernandez – Ducati+42.544
14. Hiroshi Aoyama – Honda+42.736
15. Karel Abraham – Honda+56.644
16. Michael Laverty – PBM+1:14.123
17. Coli Edwards – Forward Yamaha+1:19.723
18. Broc Parkes – PBM+1:30.934
19. Mike di Meglio – Avintia +1:34.521

Commenti

Commenti

 
MotoGP

Lascia un commento