Loris Baz: “posso spingere fino al limite senza commettere errori”

Mar 25, 2013

Loris Baz, pilota del Kawasaki Racing Team, nonchè compagno di squadra di Tom Skyes, si considera soddisfatto, sia della buona prestazione nello scorso round a Phillip Island sia della propria moto e del lavoro che Kawasaki ha svolto lo scorso inverno:

Grazie alla nuova forcella ho finalmente trovato il feeling che cercavo all’anteriore, il maggior problema riscontrato durante i test lo scorso inverno. Ora riesco a spingere al limite senza commettere errori.

Ho molta fiducia per il Round a Jerez e sopratutto non sento nessuna pressione addosso.

Loris Baz ha dimostrato di essere competitivo anche sull’asciutto, concludendo sesto in Gara 1 a Phillip Island.

Loris Baz Kawasaki Superbike 2013

Copyright immagine: tuttosport.com

Voglio mantenere la calma, so di poter fare bene e so anche che i risultati arriveranno. Mi basta essere più costante e non cadere troppo come l’anno scorso.

L’ex Campione Europeo Superstock 600 si è espresso anche sul compagno di squadra Tom Skyes, definendolo un grande professionista:

Il rapporto con Tom è perfetto, è prima di tutto un amico che il mio compagno di squadra. Condividiamo i dati spesso confrontandoci ogni volta.. il problema è che abbiamo 2 stili di guida completamente diversi e questa è stata la causa principale del setup della mia moto, abbiamo dovuto trovarne un altro completamente diverso, non potendo usare il suo come base.

Loris Baz Kawasaki Racing Team

Copyfight foto: worldsbk.com

Commenti

Commenti

 
Loris Baz Kawasaki Racing Team, Superbike

Lascia un commento