Jonathan Rea fa la doppietta a Imola, nel weekend 65 mila spettatori

Mag 11, 2015

Trionfo Kawasaki con Jonathan Rea che vince su tutta la linea, completa poi il secondo doppio posto di Tom Sykes.

Quinta prova stagionale, circuito di Imola, Jonathan Rea in sella alla sua Kawasaki Ninja ZX-10R fa quindi piazza pulita, centrando una strepitosa doppietta, la terza stagionale e la quinta in carriera.

Rea Winner Imola 2015

8 gare vinte su 10, Kawasaki si può considerare soddisfatta del suo pilota e della moto che ha preparato !

Rea, Sykes e Giugliano Gara 1 Imola SBK 2015

Il 28enne nordirlandese della Kawasaki ha quindi approfittato della giornata nera di Aprilia, con Leon Haslam caduto nella rivincita, ma senza alcun danno fisico. Aprilia comunque si è consolata con il 3° posto in rimonta del debuttante Jordi Torres che ha dimostrato di saperci fare, staccato comunque di ben 26 secondi da Rea. Purtroppo ancora una volta questo tracciato non si presenta come ‘amico’ per le RSV4.

Ottimo Davide Giugliano su Ducati che segna un 3° posto in gara 1 e un 4° in gara 2, un Davide stremato che era fermo per infortunio da quasi 3 mesi:

Davide Giugliano 2015 SBK Imola

Erano quasi 90 giorni che non mi allenavo..oggi sono a pezzi ! Lo sapevo che sarebbe stata durissima, ho bisogno di ritornare a lavorare in palestra come prima dell’incidente per ritornare in forma. Poi sarò pronto per sfidare Rea !

BUONA PRESTAZIONE PER BADOVINI

C’è stata gloria anche per Ayrton Badovini, 5° con la BMW S1000RR del Tea BMW Motorrad Italia SBK Team davanti al marchigiano Matteo Baiocco con la Ducati satellite.

Badovini Imola SBK 2015

In Gara-1, Ayrton ha ottenuto la sesta piazza nella gara-sprint di 6 giri conquistando 10 punti; in Gara-2 il biellese si è anche superato segnando un eccellente 5° posto e quindi di guadagnare altri 11 preziosi punti che gli hanno permesso di salire al quindi 15° posto della classifica Mondiale. Non male Ayrton !

SUCCESSO PER LA SUPERBIKE A IMOLA

Sono stati ben 65.005 gli spettatori a Imola , ben 13 mila in più rispetto al 2014. Un successo incredibile che premia l’impegno dell’Autodromo di Imola sia a livello organizzativo che promozionale dell’evento:

Non c’è alcun dubbio che la Superbike trova in Imola il suo palcoscenico ideale, unendo l’appeal di un circuito storico a un tracciato tecnico che esalta le doti dei grandi campioni nel pieno rispetto dei massimi standard di sicurezza” questo il commento di Umberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola.

IMOLA SBK 2015

Commenti

Commenti

 
Superbike 2015

Lascia un commento