Filtri aria BMC: fai respirare al meglio la tua moto !

Mag 26, 2014

Perché scegliere i filtri aria moto BMC ?

Come l’auto, anche la moto ha bisogno di manutenzione e periodicamente bisogna sostituire o pulirne il filtro dell’aria, che si trova all’interno della airbox.

Si tratta di un’operazione che non è necessario far effettuare per forza al meccanico, ed è piuttosto facile: è possibile, quindi, eseguire anche da soli una volta che si sia capito quale sia il filtro dell’aria più adatto alle esigenze della propria moto.

La BMC realizza filtri di notevole qualità per poter soddisfare i desideri dei bikers più esigenti: sono decisamente sicuri, ecologici e performanti.

BMC filters

Differenza di prestazioni tra filtri originali e aftermarket

In genere, i filtri aria di carta originale OEM presentano uno spessore filtrante inferiore, e sono prodotti in un materiale diverso rispetto ai filtri originali. Lo spessore ridotto permette ai filtri aria di risultare più permeabili così da far arrivare più aria nella fase di aspirazione, permettendo al pistone di far assorbire una miscela più ricca, dalla quale deriva un aumento di prestazioni a ogni regime.

Caratteristiche dei filtri BMC

I filtri aria BMC vengono realizzati solo secondo le migliori tecniche e usando materiali di alta qualità: il corpo del filtro viene prodotto in uno stampo con una sola colata di gomma “Full Moulding”, senza creare parti incollabili, ma ottenendo solo la massima resistenza possibile.

Il materiale filtrante, invece, è formato da vari strati di cotone imbevuto d’olio ad alta viscosità, che ha la caratteristica di trattenere molte più impurità rispetto a un filtro OEM, anche perché è ricoperto da una retina di alluminio che lo rende resistente ai vapori della benzina e all’umidità.

L’installazione di un filtro BMC presenta molti vantaggi, quali una maggiore protezione e le migliori performance del motore, una notevole resistenza alle sollecitazioni e ai vapori della benzina, inoltre il filtro BMC si è rivelato ecologico, lavabile e riutilizzabile.

BMC FIltri aria per moto

Confronto tra filtri aria cotone BMC e filtri sintetici

I filtri aria sintetici sono formati da un materiale filtrante di plastica in cui vengono effettuati dei fori di 80 micron in modo da trattenere le impurità più piccole, che rischierebbero altrimenti di attraversare i filtri sintetici, mentre i filtri della BMC riescono a trattenere impurità ancora più infinitesimali che raggiungono i 7 micron di diametro

I filtri BMC si possono installare su quasi tutti i modelli di moto e scooter presenti sul mercato ed è possibile anche trovare la versione “race”, che risulta ancora più performante e idonea a chi adora girare in pista.

Foto montaggio Filtri Aria BMC

Conclusioni

I filtri prodotti dalla BMC hanno ottenuto vittorie importanti in Formula1, American Le Mans, nella 24 Ore di Le Mans, nella Superbike, e nella 8 ore di Suzuka e ciò dimostra quanto siano sicuri e resistenti, oltre ad avere un ottimo rapporto qualità / prezzo.

Un’altra marca molto buona e di qualità e senza dubbio SPRINT FILTER, che realizza filtri a secco, quindi non è direttamente confrontabile con BMC (olio), ma che comunque abbiamo piacere di menzionare in questo articolo, perchè, come BMC, rispecchia la stessa OTTIMA qualità.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Filtri Aria BMC
Author Rating
51star1star1star1star1star

Commenti

Commenti

 
Rubrica Tecnica

Lascia un commento