Alcune considerazioni sulle Race Replica

    Home  /  Cruiser  /  Alcune considerazioni sulle Race Replica

Alcune considerazioni sulle Race Replica Image

Alcune considerazioni sulle Race Replica

Abbiamo cercato di proporvi in maniera oggettiva e professionale in questa sezione specifica un piccolo excursus su alcuni modelli recentissimi Race Replica che ci hanno particolarmente colpito.

Ed eccoci, dunque, giunti, alle considerazioni finali per ciò che concerne questo piccolo gruppo di moto molto tecniche che abbiamo analizzato ed apprezzato nella prima parte di questo piccolo, ma appassionante viaggio nel mondo delle due ruote.

Riassumiamo di seguito e brevemente le opzioni di cui abbiamo scritto altrove sul sito, sperando di non avervi annoiato e di avervi invece incuriosito rispetto ai modelli in circolazione. Abbiamo, dunque, provato a stabilire per voi una scaletta che riesca a suggerire quale di queste Superbike potrebbe realmente fare al caso vostro, premettendo, ovviamente, che non esiste il modello ideale per ognuno, ma esistono delle esigenze che possiamo andare a soddisfare in parte, o quasi totalmente.

Fra tutti e tre i bolidi citati, sicuramente la Kawasaki Ninja ZX-10RR 2018 risulta la scelta più solida grazie alla sua adattabilità, ma di certo risulta la meno performante anche se molto equilibrata; in secondo luogo, a chi vuole davvero dedicarsi al circuito e sentirsi, per “una curva”, un vero pilota di Moto GP, proponiamo la Aprilia RSV4 FW, proprio per la sua struttura, che la porta a più di un passo vicina alle GP; la Yamaha YZF-R1M 2018 è infine lo strumento migliore per chi cerca livelli di personalizzazione software estremi e all’avanguardia per un modello che vede un’ attenzione certosina nei confronti della parte elettronica del veicolo.

Autore | margherita Comments | Commenti disabilitati su Alcune considerazioni sulle Race Replica DATA | giugno 27, 2018

categorie e tag

In Cruiser